Chirurgo estetico
Chirurghi estetici.net
 
Chirurghi plastici estetici
Sono presenti oltre 100 Chirurghi plastici ed estetici

  Home page

  Interventi Il periodo post-operatorio

Terminato l'intervento si dovranno seguire attentamente alcune regole che se non attuate potrebbero non permettere una perfetta cicatrizzazione e in parte pregiudicare il perfetto esito dell'intervento di chirurgia estetica.

• Non si deve asportare né bagnare la medicazione finché non saranno stati tolti i punti di sutura (generalmente dopo una settimana).
Se la medicazione risulta umida o tende a staccarsi, contattate il chirurgo che eventualmente provvederà a sostituirvela.

• Una volta rimossa definitivamente la medicazione e i punti, il medico vi consiglierà di applicare sulla cicatrice dei piccoli cerotti di carta per un paio di settimane avendo cura di sostituirli ogni giorno.
I cerotti andranno attaccati in senso perpendicolare rispetto alla sutura e pennellati, per la prima settimana, con mercurocromo.
Si consiglia di attenersi scrupolosamente a questa piccola cura giornaliera in modo di evitare infezioni, abbreviare e migliorare la cicatrizzazione.

• Ogni volta che verranno sostituiti i cerotti si dovrà tamponare delicatamente con una garza sterile bagnata con acqua fresca per asportare eventuali residui di colla o altro.

• È importate non esporre assolutamente ai raggi del sole le zone trattate per almeno due mesi ed eventualmente, se fosse necessario, utilizzare creme a schermo totale.

• È probabile che vi verranno prescritte alcune terapie farmacologiche che non dovranno essere interrotte o variate salvo parere medico.

• È importante comunicare subito al medico l'insorgenza di eventuali problematiche legate all'intervento; inoltre è necessario sottoporsi a tutti i controlli medici richiesti.




  © 2016 Chirurghi Estetici.net -
Informazioni di chirurgia plastica e di chirurgia estetica