Chirurgo estetico
Chirurghi estetici.net
 
Chirurghi plastici estetici
Sono presenti oltre 100 Chirurghi plastici ed estetici

  Home page

  Interventi Preparazione all'intervento

Il chirurgo estetico vi farà alcune domande, venendo così a conoscenza non soltanto delle implicazioni psicologiche causate dalla presenza dell'imperfezione, ma anche delle condizioni del vostro ambiente familiare e professionale e della situazione specificamente medica:

• il vostro stato di salute generale;
• gli interventi chirurgici precedentemente subiti;
• i farmaci utilizzati;
• eventuali allergie ad alcuni componenti ecc.

Verranno poi richiesti alcuni esami clinici e di laboratorio e, qualora fosse necessario, eventuali altre visite specialistiche o indagini mediche.
Infine sarà di prassi fotografato il difetto fisico per consentire al chirurgo di valutare nel dettaglio la necessità e la portata dell'intervento di correzione e studiare quindi la soluzione più indicata.
Nondimeno il paziente avrà la possibilità di vedere, con la guida del medico, la propria situazione e capire il tipo di intervento che il chirurgo suggerisce di effettuare.
 

Una volta presa la decisione di affrontare l'intervento verranno indicate dal chirurgo alcune importanti norme:

• contattare sempre il chirurgo se nei 10 giorni che precedono l'intervento si presentasse la necessità di assumere farmaci. Questo è estremamente importante perché l'assunzione di qualche componente potrebbe precludere l'operazione;

• nei giorni che precedono l'intervento, come pure in quelli immediatamente successivi, non è possibile assumere preparati contenenti acido acetilsalicilico;
• la terapia antibiotica indicata nella ricetta dal medico dovrà essere iniziata nelle 24 ore precedenti l'intervento chirurgico;

• è possibile proseguire la normale assunzione di pillola anticoncezionale salvo diverso parere del ginecologo, del chirurgo o dell'anestesista;

• nei giorni precedenti l'intervento chirurgico è consigliabile rifornirsi dei medicinali che saranno utilizzati a casa dopo l'operazione;

• portare gli ultimi esami medici eseguiti oltre a quelli prescritti dal chirurgo;

• per interventi in anestesia generale è necessario il digiuno assoluto nelle 8 ore precedenti l'atto operatorio; per gli interventi in ambulatorio sono sufficienti 5 ore;

• divieto assoluto di fumare nelle ore che precedono l'intervento;

• per interventi in anestesia generale è necessario presentarsi in sala operatoria privi di smalto per unghie;

• dopo l'intervento chirurgico, il paziente sarà dimesso solo se accompagnato da un familiare o da persona di fiducia, non potrà affaticarsi né tantomeno guidare.




  © 2016 Chirurghi Estetici.net -
Informazioni di chirurgia plastica e di chirurgia estetica